Il meraviglioso mondo di Alex e Paco

7 anni dopo quello cartaceo (custodito in una cassetta di sicurezza di una banca svizzera) ecco ai posteri il diario multimediale. Ma chi sono i posteri? Due cazzoni, ovvero.....NOI DUE!!!! Ma queste righe sono dedidicate anche a voi (naturalmente sopratutto a noi)...Divertitevi e ricordate...FATE L'AMORE!

giovedì, agosto 17, 2006

RIBELLIAMOCI AI PUZZONI

Adesso bisogna parlare di un serio problema che attanaglia la nostra società. Questi scassapalle di extracomunitari che ogniqualvolta ti fermi ad un semaforo si presentano con una bottiglietta di plastica da mezzo litro, con il tappo bucato e sopratutto contenente acqua sudicia, con il risultato di sporcarti il vetro ancor di più di quanto non lo fosse prima del loro intervento "mirato". Ma la cosa più interessante è che questi perdigiorno hanno affinato la loro tecnica lavatoria. Cioè mentre si avvicinano alla macchina prescelta il povero autista fa "no no" con la testa o con il dito, ma loro hanno già spruzzato (con la loro acqua torbida) il parabrezza da una distanza infinita, roba che neanche la proboscide di un elefante ci riuscirebbe. E il malcapitato autista che aveva il vetro lindo e pulito, perchè magari aveva appena ritirato la macchina dall'autolavaggio dopo due ore di attesa sotto il sole cocente (a questo proposito dedicherò un articolo a parte, ci torniamo non vi preoccupate), che fa? Gli dà un euro. COSA? Un euro. COSAAA??? Cazzo gli dà un euro per farsi sporcare il vetro? E se allora gli rovesciava una vagonata di letame sulla macchina che faceva? Gli regalava una settimana sulla Costa Azzurra? Ma ragazzi porca puttana vogliamo iniziare a combattere questi stronzi che oltre a romperci puntualmente i coglioni (quando ci vuole, scusatemi..ci vuole), praticamente in ogni dove (semafori, vie del centro, spiaggia....ci manca solo che vengono nel cesso di casa!!!), ci imbrattano le città e ci distruggono gli autobus che NOI CONTRIBUENTI paghiamo.
Questo è un'insulto alla nostra intelligenza. E noi ci dobbiamo ribellare. Fanculo i propositi di essere buoni e caritatevoli, fanculo la tolleranza e l'amicizia tra i popoli, fanculo questi sporcaccioni disoccupati a vita (si perchè a loro non interessa trovare lavoro, tanto i soldi glieli diamo noi e questo è il paese dei balocchi). Col cazzo che continuamo a farvi fare la bella vita alle nostre spalle. Ragazzi non date più neanche un centesimo a queste merde che sfruttano i bambini, facendo chiedere l'elemosina anche (e sopratutto) a loro. Cosa ne pensate di questa situazione? Commentate. Voglio sentire la voce di ognuno di voi. Se ho sbagliato in qualcosa o in qualche valutazione correggetemi, riconoscerò l'errore e farò ammenda nel prossimo post.
...
Discorso a parte va fatto per quei ragazzi che nonostante siano nati e cresciuti in paesi poveri e sottosviluppati, hanno avuto il coraggio di venire da noi con la dignità di chi vuole integrarsi con la nostra società, lavorando e rispettando le nostre regole. A loro va un grande e lungo applauso, mio personale, di PACO e sono certo di tutti voi amici che leggete queste righe.
...
Infine vorrei fare un ringraziamento al primo utente che ha lasciato un commento nel nostro blog. Francesco_Ci81 grazie mille per le belle parole che ci hai lasciato. Grazie davvero. Promettiamo di continuare a scrivere, e lo faremo anche grazie al tuo incoraggiamento e a quello di tutti gli amici che ci visitano ogni giorno e che diventano sempre di più. GRAZIE A TUTTI.
...
ALEX

martedì, agosto 15, 2006

LA DEVASTAZIONE AVANZA

E' difficile descrivere la bellezza di vedere sorgere il sole seduti sulla sabbia, dopo una notte passata a cantare intorno ad un falò, con quasi tutti i tuoi amici più cari intorno. E' stata una notte di ferragosto come tante in fondo: il falò, i miei amici completamente ubriachi, i gavettoni, i due cazzoni che si sono presentati in camicia sulla spiaggia, le pisciate in culo che qualcuno si è preso dalle rispettive corteggiate, due ragazzini che alle 00.30 già dormivano (che cazzo sono venuti a fare?), Tom Hanks che ruttava e filmava qualsiasi cosa, gli sfottò alla mia ex (che alla fine mi ha faculizzato di brutto) e per finire i soliti pessimi cornetti mangiati alle 7.00. Insomma una notte di ferragosto come tante.
.....
Ma non vi ho ancora parlato del concerto del grande Jovanotti. Beh da due giorni per me è diventato il GRANDISSIMO JOVANOTTI. E' una forza della natura, ha ballato, cantato, saltato e corso per due ore. Ci ha fatti saltare con "Falla girare" e "L'ombelico del mondo", gridare con "Il mio nome è mai più" e "Tanto", ma sopratutto ci ha fatti emozionare con "Io ti cercherò" e "Serenata rap". Ma la cosa più impressionante è la naturalezza con la quale riusciva ad improvvisare. Durante i tempi morti che c'erano nelle canzoni, lui riusciva a cantare, sempre tenendo il ritmo, piccole strofe di altre canzoni. Bravissimo. Consiglio davvero a tutti di andare a vedere un suo concerto, è un'esperienza indimenticabile. Poi se ti ritrovi a stare sotto il palco allora hai fatto davvero "BINGO!!!". Io ci sono riuscito, nonostante un energumeno che sembrava un filocastrista appena rientrato da Cuba e una teenager (bruttissima per altro) acidissima, che non volevano far passare me e il mio amico e raggiungere le ragazze che ci aspettavano sotto il palco. Ma SUPERALEX alla seconda canzone (l'ombellico del mondo), mentre tutti erano in visibilio (anche perchè Jova in quel momento era praticamente accanto a noi) ho dato una spinta al mio amico e l'ho fatto avanzare di 5 o 6 persone, quanto bastava per stare con il nostro gruppo. Alla faccia di quello stronzaccio che non riusciva neanche a muoversi tanto era pachidermico e di quella nanerottola che non riesco neanche ad aggettivare.
L'emozione più grande? Beh forse è stata ascoltare "Io ti cercherò" abbracciato alla mia ex.
...
ALEX

P.S. La foto allegata l'ho scattata con il mio cellulare
P.S. PACO ma quando cavolo ti decidi a scrivere anche tu? Dai che da oggi diamo anche su google...Ci manchi tanto...Torna presto...

domenica, agosto 13, 2006

Mentre mi preparo per andare al concerto del grande Jovanotti ho cercato, trovandoli, dieci piccoli minuti per scrivervi qualcosa!
La serata di ieri è stata abbastanza fiacca, passata su una spiaggia a sorseggiare un Bacardi Brezeer all'arancia con dei morti (e delle morte) resuscitati giusto in tempo per farmi passare delle ore a rompermi le scatole in loro compagnia. In più a rendere il tutto più "divertente" vi era della musica orrenda tipo divertentismo, ma in stile spagnoleggiante (non chiedetemi che significa perchè non lo so neanche io, ma sento che è il termine esatto), praticamente una merda!!!
Stamattina vi era un'idea di andare a mare, ma è rimasta tale visto che il diluvio universale si è abbattuto su di noi, quindi mi sono dovuto accontentare di passare le ore sul patio della mia villa al mare in compagnia della pioggia e dello splendido profumo di terra bagnata che provocano i temporali estivi. PACO, che come me ama questi momenti, sostiene che piacciono alle persone malinconiche. Probabilmente è così, ma lui rimane uno stronzaccio perchè l'ho invitato a prendere un gelato da me e la signorina ha rifiutato perchè pioveva e non gli andava di venire fino a casa mia!!! Intanto mi sono consolato ascoltando musica con il mio Ipod Nano, leggendo "Io non ho paura" di Niccolò Ammaniti e provando a chiamare due volte una Stronza che non mi ha risposto.
Cazzo ragazzi è tardissimo...scappo al concerto!!! A domani.
GRANDE JOVANOTTI!!!
ALEX

sabato, agosto 12, 2006

DIAMO FIATO ALLE TROMBE!



Salve a TUTTI! Qual'è lo scopo di questo blog? Noi non lo sappiamo...e voi? Cosa ci facciamo noi qui? Chi siamo noi? Chi siete voi? Vabbè dai passiamo alle presentazioni:
Siamo ALEX e PACO e scriveremo qui le nostre idee, impressioni, desideri e passioni scusandoci in anticipo per le disgustose volgarità che siamo certi vi dispenseremo! Teniamo a dirvi che siamo qui sotto mentite spoglie in quanto custodi di segreti inenarrabili ma sopratutto perchè, ideatori e protagonisti di diari cartacei (e questa dovrebbe esserne la continuazione in formato multimediale) risalenti ad alcuni anni or sono nei quali, tra le tante stronzate, abbiamo enumerato fatti e misfatti di tutti coloro che vivevano intorno a noi...e scusate se è poco!
CAMPIONI DEL MONDO!!!! (CAZZO, MICA CE NE SIAMO DIMENTICATI)
Speriamo, desideriamo e fortemente vogliamo che queste pagine non siano un momento di svago solo per noi, ma anche per voi!...Allacciate le cinture e guidate a fari spenti (questa cosa l'ha detta PACO, se ne assume lui la responsabilità)...BUON DIVERTIMENTO!
I mitici, gli unici, i seguaci di Amateur, gli inimitabili:
ALEX e PACO